Oggi è la mia giornata, festeggi con me?

Festeggia la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità insieme a Samuele e tutti i bambini con bisogni speciali per sostenere il ruolo di una scuola di tutti, che valorizzi le potenzialità di ognuno, le differenze e il rispetto dell'altro. Diffondi anche tu l'appello del gruppo SostegnoNoTagli!

Sono Samuele, un bambino e alunno della scuola primaria, un po' speciale.

Insieme agli altri mi sto allenando per diventare grande e occupare il mio posto nel mondo. Quel posto prende forma sin dalla scuola, dove impariamo a leggere, scrivere e far di conto. Ma quel che più importa, impariamo a valorizzare le differenze e il rispetto dell'altro. Insieme. Lì impariamo ciò che ci serve per diventare adulti capaci e consapevoli. Con la mia classe, scopriamo quante abilità si possano condividere per costruire una società che tenga conto delle potenzialità di tutti. Il mio tempo a scuola non è buttato se chi mi insegna impara a sua volta ad osservare, ascoltare e confrontarsi. E a investire anche su di me.


Io sto bene quando partecipo e condivido, e la soddisfazione mia e degli altri è grande quando raggiungo il traguardo. Che si tratti di obiettivi di autonomia, relazione, comunicazione o didattica, le mie sono conquiste che arricchiranno il patrimonio della mia vita adulta e che potrò mettere a disposizione della società. Ho voglia, proprio come i miei compagni, di afferrarmi. Voglio essere in grado di scegliere, decidere e agire. Per questo serve un progetto, e per dare solidità al mio progetto di vita occorrono persone capaci e determinate, attente e responsabili. Perché io diventi una risorsa, dentro e fuori la scuola. E tu puoi fare la differenza.

Non darmi una mano, dammi la mano.

 

3 Dicembre 2014 - Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità
Fondazione Ariel
festeggia questa giornata speciale con Samuele e tutti i bambini con bisogni speciali, promuovendo la Campagna promossa da SostegnoNoTagli, gruppo spontaneo di oltre 200 persone fra genitori, insegnanti e tutti coloro che operano nella scuola per una reale inclusione degli alunni con bisogni educativi speciali. 

Condividila anche tu su Facebook, twitter e i tuoi canali social!

Seguici anche sui Social

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le nostre attività?