GRAZIE ai vostri SMS solidali regaleremo sorrisi e serenità a tante famiglie!

Martedì 12 giugno si è conclusa la Campagna SMS 2017 di Fondazione Ariel ed è stato un vero successo di affetto e di SMS. Grazie a tutti gli amici, i personaggi dello spettacolo, le famiglie, i giornalisti, le aziende, le emittenti tv, le radio e le testate che hanno contribuito alla buona riuscita della nostra iniziativa solidale. Insieme potremo regalare tanti sorridi a tantissime famiglie di bambini con disabilità neuromotorie.

Lunedì 12 giugno si è conclusa la Campagna SMS 2017 di Fondazione Ariel! Dal 21 aprile a seguire, 53 giorni  di pura solidarietà in cui vi abbiamo sentiti più vicini che mai ai bambini con paralisi cerebrale e alle loro famiglie!

Con grande gioia vi possiamo già anticipare che abbiamo raggiunto la quota record di 104.052, 89€!

Nello specifico, abbiamo ricevuto:

 

56.049,75 € da DONO PER

 

23.375,14 € da TELECOM

10.585,00 € da VODAFONE

10.881,00 € da WIND

2.144,00 € da FASTWEB

978 € da COOPVOCE

35 € da CONVERGENZE

5 € da TWT

 

Riusciremo quindi a realizzare integralmente e potenziare il progetto “Anche la mia famiglia sorride 2017”

Potremo dare vita a:

_ nuove attività ludico-ricreative e di tempo libero dedicate a bambini e ragazzi con disabilità neuromotorie; 

_ incontri e laboratori esclusivi e in gruppo per siblings, i fratelli e sorelle di bambini con disabilità; 

_ un ampliamento del servizio di sostegno psicologico alla famiglia, individuale o in coppia, per i genitori di figli con disabilità;  

_ nuovi corsi di sensibilizzazione e formazione, in aula e in diretta streaming, così da raggiungere il maggior numero di famiglie, operatori e volontari di tutta Italia. 

Questo importante risultato è stato possibile grazie all’aiuto prezioso di tutti voi, di tanti amici e tante realtà che ci hanno supportato in questa intensa avventura, permettendoci di raggiungere sempre più persone e nuovi donatori a cui raccontare il nostro progetto. 

 

Grazie a...

Il primo grande grazie va a tutto lo staff e ai volontari di Fondazione Ariel, ai bambini e alle famiglie di Ariel, al prof. Nicola Portinaro, alla dottoressa Artemisia Panou e a tutto lo staff che lavora con loro. Grazie al sorriso bellissimo di Ginevra e di tutta la sua famiglia, che da anni ci accompagna nelle nostre iniziative più importanti. Grazie a Humanitas: allo staff dell'Ufficio stampa e Comunicazione e della Comunicazione on line, a tutti i medici e al personale dell’ospedale di Rozzano e delle altre sedi, a Humanitas University che in queste settimane di campagna ci hanno aiutato in tanti, preziosissimi, modi. 

Grazie a tutti gli operatori telefonici che ci hanno concesso il numero solidale, rendendo possibile la nostra campagna: Wind Tre, Tim, Vodafone, PosteMobile, Coop Voce, TWT, Infostrada, Fastweb, Convergenze e Dono Per.

Un grande ringraziamento anche alle emittenti TV, radio e stampa che hanno mandato in onda il nostro spot e dato visibilità al nostro messaggio con interviste, approfondimenti e focus. Grazie a tutto lo staff della Responsabilità Sociale Rai, a Mediaset, La 7, Sky, Discovery Channel, Discovery Science, Focus e Dmax, Antenna 2, Espansione TV, Catanzaro informa e tutte le TV locali che ci hanno regalato spazi pubblicitari in palinsesto.

Grazie per la grande attenzione dedicata al nostro progetto a Radio RAI 1, Radio RAI 2, Radio RAI 3, Iso Radio, R101, Radio DeeJay, Radio Monte Carlo, Radio Digione, Radio Panda, Radio Budrio, Ciao Como, Radio Dimensione Suono, Radio DS Roma, Radio DS2, Radio Ram Power, RTTR e tutte le radio locali che hanno parlato della nostra missione.

Grazie a tutti i giornalisti e le redazioni che ci hanno seguito. Grazie a Corriere della sera, Corriere Salute, Corriere Sociale, La Repubblica, Libero, L’Unità, L’Impresa, Chi, Più Sani più Belli e tutte le testate locali che hanno raccontato le nostre storie sul territorio.

 

Grazie a...

Un enorme grazie ai tanti personaggi dello spettacolo che sono diventati testimonial del nostro numero solidale e hanno creduto nel nostro progetto. Grazie di cuore a Martin Castrogiovanni per il suo indimenticabile appello nella serata finale di "Ballando con le Stelle"! Grazie ad Antonio Ricci, Ficarra e Picone, Vic e La Pina, Federica Panicucci, Livia Azzariti, Francesca Azzariti. Grazie a Camilla Filippi, Camila Raznovich, Francesca Valla, Virginio Nero, Vito Andriani, Antonella Ferrari, Silvia Fondrieschi e Giovanni Sposito per i calorosi appelli a donare a favore di Fondazione Ariel che ci hanno permesso di raggiungere tanti nuovi amici e donatori.

 

E grazie ai tanti amici e professionisti che hanno collaborato con noi con dedizione ed energia!

Grazie a Giada Calisti e a Jessica Finotti, Maya Zheliaskova, Renato Biancardi, Luisa Cavagnera, Alice Albenga, Valeria Galli, Chiara Cassinerio, Paolo Forrer, Oreste Montino, Lara Maderi, tutti i volontari dell’Avis di Pantigliate, Maria Dora De Caria, Antonella Buscaglia e Massimo Fiorio.   

Grazie alle aziende che ci hanno aiutato nella comunicazione e diffusione del nostro messaggio:

MaximeCineTv, Cinehollywood, Tipografia F.lli Verderio, MBE, Vitalaire, Nutricia, MBA, Egoformazione, Studio CMS, Studio Pricca Consulting, Immobiliare Capriati, Straf Hotel di Milano, studio CMS, Non solo Casa, Brand 039, Marrelli Hospital, CalabroDent.

E, infine, grazie di cuore a tutti coloro i quali hanno promosso la nostra campagna

Officina De Angeli, Ottica Galuzzi, Bar Cico', Petali, Asilo Happy Child, Pasticceria ‘800, La Piadineria di Pippo, Tabaccheria Art Caffè, Ottica Pedrini, Bar Sole e Luna di Rozzano, panificio Pane e dolcezze, Punto d'Oro di Bormio, Il salumaio, Parrucchiere Cristina e Thomas, Celo Sport, i negozi Intimissimi e Benetton di Bormio, Sertorelli, Bar Bormio, Ristorante LA Rasiga, Ristorante BUCA 19, Franz Liviana Valentina, Alberto Quintavalle, Domenica Zucchero, Sara Lumina, Agenzia Immobiliare Moretti, l’Ospedale degli infermi di Ponderano, il Comune di Biella, Bar Why Not, Farmacia Servo, Farmacia Del Centro, Centro di Riabilitazione Azimut, Officina ortopedica Biellese, Centro Diurno anziani "Casa di Giorno", Consultorio familiare "La persona al centro", Centro Estetico "l'Angolo dell'estetica" di Candelo, la Cooperativa di solidarietà sociale Onlus "Domus Laetitiae, il Centro diurno integrato "Tut'l dì", l'Ospedale Sant'Antonio Abate di Gallarate, la Cooperativa sociale Progetto Promozione Lavoro di Olgiate Olona, la sede di Biella dell'Università degli Studi di Torino "Città Studi SPA", copisteria "Blu Repio" di Biella, Farmacia del dottor Attelino, Farmacia Bardari, Bar Piscina Biella, il Comune di Rondissone, il Bar Rodi di Rondissone e tutti gli altri amici che hanno fatto conoscere il nostro numero solidale e il nostro progetto.

 

Siete stati fantastici!

Seguici anche sui Social

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le nostre attività?